Sensori di ossigeno planari automobilistici.

Il sensore di ossigeno rileva il contenuto di ossigeno nello scarico del motore e invia un segnale di tensione corrispondente all'unità di controllo elettronica (ECU) per riflettere se il rapporto di miscela aria-carburante è magro o ricco.

Nel sistema di gestione del motore convenzionale, c'è solo un sensore, chiamato sensore di ossigeno di controllo ed è installato nella posizione del catalizzatore a tre vie.

I nuovi modelli di automobile sono dotati di un sensore diagnostico dell'ossigeno installato all'estremità del convertitore catalitico a tre vie.

Il sensore diagnostico dell'ossigeno rileverà se il sensore dell'ossigeno di controllo si trova nelle migliori condizioni di lavoro in modo che l'ECU possa calcolare la quantità di compensazione necessaria per l'offset di correzione.

 

asiatronix oxygen sensors

 

 

  

 

 <   TORNA A PRODOTTI